Ei fu. Siccome immobile e…ZAC! (Le avventure del pene imperiale)

maggio 5, 2010

Oggi, 5 maggio, si ricorda il 189° anniversario della morte di Napoleone Bonaparte. Fin qui niente di nuovo: lo sanno tutti, anche grazie all’ode “Il cinque maggio” di Manzoni. Ciò che a scuola non ci hanno detto, però, è che il grande imperatore, dopo aver “dato il mortal sospiro”, fu privato del suo … reale augello! Proprio cosi! E l’autore del misfatto sapete chi fu? Nientemeno che il suo medico! Ma andiamo con ordine… Leggi il seguito di questo post »

Annunci

A.A.A. PRETE RICCHIONE CERCASI

dicembre 10, 2009

Fortunatamente volge al termine il 2009, annus horribilis per il mondo!

Tra le sciagure avvenute, possiamo sommariamente ricordare: il terremoto dell’ Aquila, la pandemia della “suina”, le oltre 1100 vittime di Sumatra, lo tsunami nell’Oceano Pacifico, l’incidente ferroviario di Viareggio, la morte misteriosa di Michael Jackson, la scomparsa “prematura” di Mike Buongiorno, la crisi economica, il furto dell’auto di mio cugino, la mia prima colica biliare e tanto altro ancora, purtroppo…

Per ovviare a tutto ciò, ormai non basta più compiere gesti apotropaici (già i greci dicevano trìs kài tèttaris sfairìa labòn, pànta kakà fèugontai, ovvero “se tocchi 3 o 4 volte le tue sfere, tutti i guai fuggono via”…). Per i mali che affliggono l’umanità urge un gesto più taumaturgico ed irenico…Ebbene sì: quello che occorre è proprio ‘A BENEDIZIONE ‘E ‘NU PREVETE RICCHIONE!!!!!

Leggi il seguito di questo post »


Il Wii e le nuove frontiere del videogioco…

novembre 23, 2008

Su indicazione del cuginone Wireless (consigliato a sua volta dal fratello che per semplicità chiameremo MisterMuscoloIdraulicoGel) ho visto un video su Youtube riguardate la console suddetta e da cui ho tratto alcune conclusioni. Ma andiamo con ordine, ecco il filmato:

Leggi il seguito di questo post »


Vigilia di Pasqua in rosa!!!

aprile 23, 2008

Cari patati, qui Fratelli Capone passo. Ci sentite?

Interrompiamo le vostre consuete attività serali per mostrarvi quanto di più schifoso la mente umana possa partorire: foto di patati con parrucca!!! Abbiamo ricevuto già richieste da parte della CIA e dell’FBI perché sospettano che abbiamo trafugato informazioni dall’ Area 51. Ebbene, siori e siore: quello che le vostre pupille stanno per ammirare è un vero “X-File”!

Leggi il seguito di questo post »


Le avventure di c@zzinga – Parte 3 di 3

dicembre 21, 2007

Image Hosted by ImageShack.us

Eccoci giunti alla parte finale dell’avventura amata da migliaia e migliaia di lettori in tutto il mondo (cioè io e Tigerangel) per i suoi contenuti di alto livello educativo! :mrgreen:
Se volete rinfrescarvi la memoria rileggete la prima e la seconda parte.

Se non siete mocciosi o facilmente impressionabili cliccate per continuare


Le avventure di c@zzinga – Parte 2 di 3

dicembre 14, 2007

Image Hosted by ImageShack.us

Sono sicuro che voi tutti stiate attendendo con ansia e trepidazione la seconda parte delle avventure di c@zzinga…ed io vi accontento subito con il secondo episodio! :mrgreen:

Nel caso non l’abbiate ancora fatto vi invito a leggere la prima parte.

Ed ora la seconda parte:
Se non siete mocciosi o facilmente impressionabili cliccate per continuare


Le avventure di c@zzinga – Parte 1 di 3

dicembre 11, 2007

Image Hosted by ImageShack.us

Sono passati più di 7 mesi ormai da quando annunciai che le sue avventure sarebbero arrivate sul nostro blog e finalmente dopo una lunga attesa è quiiiii! Questo simpatico eroe nato tra i banchi di scuola (più precisamente sul diario del mio caro amico Vittorio che forse alcuni di voi melitesi conosceranno) ha accompagnato me, Tigerangel e Smemo nei nostri spensierati anni al liceo scientifico quando, a parte qualche interrogazione e qualche compito, l’unica nostra preoccupazione era racimolare 1000 Lire per il cornetto :mrgreen:
Dopo un lungo periodo di “pausa artistica”, con l’aiuto di Tigerangel e approfittando di un glorioso evento accaduto a Smemo, abbiamo deciso di rispolverare le avventure del nostro mito adoloscenziale. La prima (e per ora unica) storia completa è stata divisa in 3 parti e di seguito ne troverete la prima. Se siete degli sfortunati visitatori casuali vi avviso che se non conoscete il napoletano/giuglianese/villaricchese è inutile che proseguite nella lettura. Se non siete mocciosi o facilmente impressionabili cliccate per continuare