MA VI SEMBRA GIUSTO???????????

Non ci posso credere…mi hanno bloccato la seduta di laurea a tempo indeterminato…Il tutto è stato deciso dai miei cari prof per protestare contro il disegno di legge “Gelmini”. Ma dico io: volete protestare? Nessun problema ma almeno prima chiedete anche il nostro parere a riguardo!!! Mi sento usato e abusato!

E’ davvero incredibile: quella volta che mi devo laureare si va a scatenare l’inferno…E’ proprio il caso di richiedere una benedizione da un prete ricchione!!!  

6 risposte a MA VI SEMBRA GIUSTO???????????

  1. pisola scrive:

    hai tutto il mio appoggio e la mia solidarietà🙂 !!! come già ti ho manifestato ieri sera!prendilo come un tempo sabatico…magari si sblocca prima del previsto…🙂 cmq se ti vuoi consolare ti presto il mio fidanzato😀 ahahahah😀

  2. fratellicapone scrive:

    Grazie pisola x il sostegno morale offertomi…In effetti sto facendo fruttare questo tempo morto uccidendo le zanzare…Domani invece mi metto a contare quante macchine rosse passano sotto casa…Se il tuo fidanzato vuole farmi compagnia, qualche sera di queste andiamo insieme a bussare ai citofoni e poi scappiamo via appena ci rispondono: ci divertiremo un mondo!!!…:)

  3. tiger scrive:

    Noooooooooooo ke kazzo!!!
    Purtroppo c’era da aspettarselo l’aria che tirava non era buona, con gli esami gli escamotage si trovano, ma con le sedute di laurea la vedo abbastanza dura…di sicuro è una vergogna…nonostante la motivazione più che valida della protesta…
    Quello il mondo del lavoro già sta aspettando solo a noi…poi rallentano pure il percorso…come direbbe il saggio: “O Mobbl è bell a pittur è fin e pur a mucia ce va a piscia vicin”…
    …non ci resta che sperare che si risolva presto…Ti sono solidale…

  4. fratellicapone scrive:

    ha ha ha x fortuna che c’è il saggio con le sue perle di saggezza!!! Grande Tiger!
    Si effettivamente potevano scegliere anche un’altra forma di protesta, che diamine! Si sono prima presi i soldi della 3^ rata e poi ci hanno usato come riscatto per impietosire il governo. Purtoppo la protesta non accenna a placarsi: stamattina prof e studenti hanno occupato il Rettorato a Napoli e dal 5 al 9 luglio è stata indetta una “settimana nazionale di mobilitazione”…
    E’ tutto assurdo: è come se l’Enel, per protestare contro lo Stato che gli ha tagliato i fondi, mi staccasse la luce, anche se ho sempre pagato le bollette.
    Mah!

  5. Chrono81 scrive:

    Piccolo cucciolino mi dispiace, per consolarti ti stuzzicherò il glande per diverse ore ininterrottamente.
    Cmq credo e spero che la situazione si risolva rapidamente, giusto il tempo che la Gelmini muoia per le bestemmie dei tanti ragazzi che ricevono una pena iniqua e ingiusta.
    Ne approfitto per farvi notare che, mentre studenti e professori protestano, il governo se ne lava le mani perchè si sta battendo per una riforma di primaria importanza per il paese: l’estensione del lodo Alfano!!! Sarà retroattivo per il presidente del consiglio e tutti i ministri!!!
    ‘Evvvvviiivvvaaa’!!!!
    Ma iat cac voi e chi vi ha votato…

  6. fratellicapone scrive:

    Oooohh siii dai, stuzzicami il frenulo dai…che porca che sei!

    Sì, effettivamente, sembra che questo governo abbia ben altre priorità: il ddl sulle intercettazioni, il lodo Alfano…Hanno tagliato perfino i fondi all’Istituto Italiano degli Studi Filosofici del grande Gerardo Marotta…Assurdo!
    Indubbiamente la protesta dei prof è sacrosanta ma noi studenti che ci azzecchiamo?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: