Scomunica per il Capone Maior

Ieri, nella seconda metà del luculliano pasto tipico di ogni vigilia di Natale, più e più e tradizioni natalizie che si tramandano da secoli e secoli nella mia famiglia non sono state onorate! E quando le tradizioni non vengono onorate, similmente a ciò che accade nella teoria del caos e nel cosiddetto “effetto farfalla”, tutto può accadere!😯
Il termine “effetto farfalla ” ben si addice a questa situazione perchè tutto ciò è avvenuto per colpa della ‘farfalla’ di una donnicciola di malaffare e di colui che una volta chiamavo cugino… proprio quest’ultimo ha biecamente tradito me e addirittura suo fratello minore, sangue del suo sangue, per trastullarsi selvaggiamente in attività tipiche dell’homo erectus… indi per la di cui poscia ne chiedo formalmente la scomunica!!!👿
Il Capone Maior ha infatti abbandonato la tavola alle ore 11:15 (stavamo ancora alle castagne e mancavano ancora pistacchi, nocciole, panettone, dolci, struffoli, etc etc) per andare a una non meglio specificata messa. Le principali conseguenze di tutto ciò sono state:

– mancata scrittura della consueta e delirante email natalizia a Tigerangel (immagino che sarà distrutto dal dolore…)

– abbiamo bevuto appena una bottiglia di vino in due (quando normalmente una vigilia che si rispetti esige almeno una bottiglia a testa)

– sono andato a letto sobrio

– nessuna partitella a carte

– io e il capone minor abbiamo aspettato fino alle ore 3 che la pecorella smarrita tornasse all’ovile ma l’attesa è stata vana

– Emilio O Cines, che voleva trascorrere alcune ore con noi, è stato tristemente abbandonato al suo destino

Tuttora non abbiamo notizie del Capone maior e tutto ciò che ci resta della serata è questa foto che ritrae me e lui… dopo il quinto bicchiere di vino abbiamo sentito l’irrefrenabile impulso di andare ad osservare una delle leggende del centro storico di Villaricca: a scala ro Cecc (da leggersi Cecc’e, non Cekk). Già altre volte su queste pagine abbiamo parlato della mitica figura ro Cecc che aveva un amore spassionato per questa scala di cui ancora oggi ignoriamo l’uso che ne facesse… se ricordate è stata anche ispiratrice di uno scherzo telefonico di Alastor pubblicato tempo fa.

6 risposte a Scomunica per il Capone Maior

  1. tigerangel scrive:

    Ecco la risposta ai tuoi dubbi amletici:
    http://www.internapoli.it/articolo.asp?id=10634
    Altro che effetto farfalla..qui mi sa che c’è stato un effetto mariuolamento…abbiamo capito ora chi è il colpevole…ora bisogna capire il movente…rivalità fra parrocchie forse?
    Cmq io da ieri ke nn mangio..mi si è chiusa la bocca dello stomaco…e non riesco a smettere di piangere(che dite si sentirà in colpa immaginando la scena?)..è stata interrotta la tradizione della mail natalizia…hai privato il natale del suo effetto più profondo…l’effetto scemaria dopo i vari ettroliti di vino..rigorosamente procurati dal vostro pusher di fiducia…colui che si fa chiamare: Il NONNO😆

  2. Chrono81 scrive:

    Odio le tradizioni interrotte!!! Io e il Capone minor ci stiamo attrezzando per punirlo severamente😉
    Cmq o vin ro nonn è semp o rrevuot!!!Grande nonno grandeeee!

    Che tristezza la storia del furto durante la messa di mezzanotte, tra l’altro padre Alfonso è uno dei parroci più buoni e gentili che io abbia mai visto ed è stato pure poco bene ultimamente, che gente di m3rd@ che gira per Napoli!😕

  3. Smemo scrive:

    Purtroppo anche alla regina Pisola è stato sottratto un oggetto regale dall’incommensurabile valore durante la celebrazione del Santo Natale. Trattasi di un esemplare unico di sciarpa bianca ricamata a mano dai folletti ciechi di Babbo Natale con pura lana di Renna (voi avete mai visto una Renna con la lana? Ora sapete perchè non ce l’hannoO_o ). Al posto di su citata sciarpa è stata ritrovata una copia di infimo valore oltrechè sciupata e sudicia.

  4. dott104 scrive:

    Conoscendo Chrono e Tigerangel immagino cosa stiano preparando per vendicarsi del mancato rispetto della tradizione!😀

  5. Chrono81 scrive:

    In realtà non ci abbiamo pensato ancora ma si sa, la vendetta è un piatto che va gustato e servito freddo😈
    no vabbè scherzo al massimo lo sodomizziamo…

  6. Chrono81 scrive:

    Mi è appena giunta notizia che l’oggetto del post è scappato ad Assisi e tornerà il 30 dicembre… quando ritorna lo stronco!!! Non mi ha neanche salutato😈

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: