Evoluzione Patata

Cari patati è con immenso orgoglio che vi presento un recentissimo studio antropologico sulla natura patata. Grazie a questo importantissimo contributo alla scienza patata, finalmente sazieremo la nostra sete di conoscenza mettendo fine alle fatidiche domande: chi siamo? Da dove veniamo? Dove andiamo? Cosa regalare a Smemo per Natale? (ehmm)…

Questo studio, supportato da esaustive illustrazioni, affronta l’evoluzione del Patato a partire dai suoi albori, da quando cioè non era ancora il patato che conosciamo oggi, fino alla sua massima espressione.

evoluzione patata.jpg

Ebbene, la prima realtà dell’essere patato è avvertibile in quella che è indicata come Pesciolopiteca, una specie antenata del Patato che però non ne ha ancora tutte le caratteristiche. Come si può evincere dall’immagine, essa ancora non è in grado di camminare in posizione eretta e conserva quindi una postura appesciolata unita però all’innata espressione della curiosità tipica del patato più moderno.

Il successivo passo evolutivo vede il primo essere effettivamente riconducibile al famiglia del Patato propriamente detto: il Patato Manescus. Questa specie comincia a mostrare una posizione quasi eretta ma un comportamento che non è riscontrabile nel Patato odierno. Infatti è solito essere alquanto dispettoso, mostrando quello che gli scienziati definiscono comportamento del “Vottatis petrellam, nascostas manellam”.

Il diretto discendente del Patato Manescus, il Patatus Erectus Pallidinus, ha ormai assunto una postura completamente eretta, presentando al tempo stesso un’inedita carnagione dallo spiccato sapore latteo che tutt’oggi permane in alcuni patati. La rarità di questa coloritura è nel nostro tempo ad appannaggio esclusivo di poche caste blasonate del regno ed è quindi diventata simbolo di nobiltà antica e pura.

Il Patato Scicchettotus Fraudolentis è l’antenato più prossimo del patato moderno. Esso ha già preso contatto con la sua natura patata, iniziando i primi timidi passi verso la ricerca di uno stile inconfondibile che lo metta in risalto rispetto ad altri ominidi. Tuttavia tale ricerca è condotta con  sprezzo della proprietà altrui, impossessandosi delle cose che ritiene più idonee a colmare il suo desiderio di emergere dal branco.

Finalmente con il Patato Scicchettosus Scicchettosus, apice dell’evoluzione, è possibile osservare la totale presa di coscienza del suo essere patato, attraverso la costante ostentazione orgogliosa e magnificente del proprio status.

Resta da dire solo una cosa:
W la Regina, W i Patati!!!

5 risposte a Evoluzione Patata

  1. pisola scrive:

    aaaaahhhhhhhhhh!!!ma kesa sono ioooo!!!! kretinooo mi hai sfruttatoper i tuoi studi loschi…aahhaah!!!
    però avete visto come sono docia..:mrgreen: effettivamente in quella foto mi stavo misurando la gonna di mamma e sono stata sgamata con le mani nel sacco..😐 sono proprio bbelllaaa!!!😀 ahahahah😆 tutti i patatiiii sono patatiii tutti i patatii patatiii patatiiii….. evviva noiiiiiiiiiiiiii!!!😀 😀 e cmq si .. sono proprio schicchettosa!!😀

  2. Chrono81 scrive:

    @Pisola
    AHAH!
    Amore come sei bella! Che DDDDONNA! 8)
    Cma dato il mio colore della pelle “candido e nobile” mi sa che sono rimasto un paio di stadi evolutivi indietro…per le precisione il patatus erectus pallidinus:mrgreen:

  3. tigerangel scrive:

    @Chrono
    Di Erectus in realtà ti rimane ben poco…
    @Pisola
    Certo che sei migliorata molto crescendo😆 sarà stato il cambio di parrucchiere che ti ha giovato…quel caschetto farebbe impallidire pure Nino D’Angelo… 😆

    Cmq se parliamo di pallidinus…io sono il rappresentante principe…anzi forse fungo da evoluzione della specie…l’anello di congiunzione tra a muzzarell e la patata…

    P.S: Smemo visto che hai messo mano alle vecchie foto abbi il coraggio di pubblicare quelle tue di quel carnevale particolare….non diciamo a nessuno che sei tu…e vediamo quanti commenti malati racimoli(il primo ovvio sarà il mio)

  4. Chrono81 scrive:

    uà è veroooooooooo devi assolutamente pubblicare QUELLE foto!!!

    @Tigerangel
    sì na bust e peret e cardill nonchè nu cuppin e suror e ualler e scign

  5. pisola scrive:

    @tigerangel
    il mio non è un caschetto,i capelli erano cresciuti e sono andati fuori taglio..e poi stavo a mare tt hanno i capelli sconvolti a mare!😐 in ogni caso ti avviso che stai rischiando l’interruzione della tregua:potresti perdere la possibilità di fare il padrino..ricooordaa..ti ho in puugnoo!! ahahaha👿
    Cmq si credo che tu sia proprio l’anello mancante tra la patata e la mozzarella..urge un bosco genealogico …😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: