Le avventure di c@zzinga – Parte 1 di 3

Image Hosted by ImageShack.us

Sono passati più di 7 mesi ormai da quando annunciai che le sue avventure sarebbero arrivate sul nostro blog e finalmente dopo una lunga attesa è quiiiii! Questo simpatico eroe nato tra i banchi di scuola (più precisamente sul diario del mio caro amico Vittorio che forse alcuni di voi melitesi conosceranno) ha accompagnato me, Tigerangel e Smemo nei nostri spensierati anni al liceo scientifico quando, a parte qualche interrogazione e qualche compito, l’unica nostra preoccupazione era racimolare 1000 Lire per il cornetto:mrgreen:
Dopo un lungo periodo di “pausa artistica”, con l’aiuto di Tigerangel e approfittando di un glorioso evento accaduto a Smemo, abbiamo deciso di rispolverare le avventure del nostro mito adoloscenziale. La prima (e per ora unica) storia completa è stata divisa in 3 parti e di seguito ne troverete la prima. Se siete degli sfortunati visitatori casuali vi avviso che se non conoscete il napoletano/giuglianese/villaricchese è inutile che proseguite nella lettura.

Eccovi le 7 vignette:

***** 1 *****

 

***** 2 *****

 

***** 3 *****

 

***** 4 *****

 

***** 5 *****

 

***** 6 *****

 

***** 7 *****

To be continued…

13 risposte a Le avventure di c@zzinga – Parte 1 di 3

  1. Smemo scrive:

    Il Mito che ritorna!!!! 8)
    Certo che l’anlaids dovrebbe usarla come campagna per la prevenzione sta storia!!!

  2. tigerangel scrive:

    Non hai specificato che per la precisione tale eroe nasce durante le interrogazioni di Vittorio…quel poverino non solo veniva torturato dall’interrogazione ma al suo ritorno al banco sperava di trovare i suoi amici a congratularsi con lui…e invece ben che gli andava trovava una serie di allegri Cazzinga che svolazzavano sul suo diario(mal ke gli andava non trovava ne i libri ne la cartella e neanche il banco ke facevamo magistralmente scomparire senza che nemmeno i professori se ne accorgessero).La cosa fenomenale era quando durante l’interrogazione si accorgeva delle nostre marachelle..e iniziava a ridere..mandando a farsi benedire la tensione…Beatà gioventù come mi manchi…
    @Smemo
    Stiamo aspettando un nuovo glorioso evento per il seguito..quindi Vir ke a fa e datt na moss!

  3. dott104 scrive:

    UAHUAHAUHA!!! La scemaria si intravedeva già a quei tempi!😀

  4. pisola scrive:

    Immagino che ci hai messo tre ore per mettere le foto su imageshack!!complimenti per la flemma!😐 …
    Cmq ci tengo a precisare che l’autorizzazione per questa publicazione venuta dalla Maestà Nostra è stata concessa solo ed unicamente per impedire ogni tipo di censura dal blog patato, ma sappiate che come al solito non manchereMo di dirvi: KRRRETINI!!!😀

  5. Smemo scrive:

    @tiger
    azz io mi devo dare una mossa!!! Ti cedo volentieri il monopolio degli eventi, basta ke ti skiodi da casa e ce ne andiamo a kazzeggiare😀

  6. Chrono81 scrive:

    @Tiger e Smemo
    Muvitev tutt e 2 che è meglio!!!!!!!!!!!!!😉

    Ovviamente in senso etero:mrgreen:

  7. tigerangel scrive:

    Esami Impellent e pecunia Mancant…e sine pecunia nun cantanum missae (e nun akkiappammum ciuciam)😉

    @Chrono
    Attento con le affermazioni ca ca già la situazione è more black of midnight😆

  8. yoshisgirl scrive:

    Ciao commento qui,perchè non so se vi arrivano gli avvisi degli altri messaggi,cercavo info inerenti l’articolo “sexy doll for dogs”…è importante!
    Grazie!!!!

  9. Chrono81 scrive:

    @Yoshigirl
    Ti ho risposto nel post dedicato

  10. Michele scrive:

    Sono stato fortunato a far parte anch’io del mitico gruppo dei “cazzuti” della V C del mitico Liceo Scientifico “A.M.De Carlo”, e quindi ricordo bene le avventure del mitico C@zzinga, eroe con inclinazioni alla turba sessuale, creato sotto l’ispirazione del grande Vittorio Manna (di venerata memoria…..).
    Ringrazio voi che siete riusciti a riportare in auge questo eroe dei giorni nostri, e sarei curioso di conoscere l’identità di smemo che , a quanto sembra, doveva far parte proprio di quel gruppo….

  11. Chrono81 scrive:

    Grande Michael grande! Smemo è colui che durante il IV e V anno sedeva alla tua sinistra 😉 memorabilii sono state le nostre affannose ricerche di penne, matite e gomme disperse nella sua intricata e inespugnabile chioma😀
    Penso che ora hai capito sicuramente chi è Smemo:mrgreen:

  12. […] Nel caso non l’abbiate ancora fatto vi invito a leggere la prima parte. […]

  13. […] per i suoi contenuti di alto livello educativo! Se volete rinfrescarvi la memoria rileggete la prima e la seconda […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: