E’ La Vita a influire sui sogni o Viceversa?

Salve Patati..oggi sarò meno patatoso del solito proponendovi un quesito che da stamani mi rende pensieroso e anke un po timoroso..secondo voi è la vita ad influire sui nostri sogni(o incubi) o sono i sogni a darci delle indicazioni o degli avvertimenti sulla nostra Vita?

Vi kiederete il perkè di questa discussione..beh il tutto parte da un incubo..ke ho fatto stanotte…ke nella sua conclusione mi ha fatto raggelare il sangue e ancora adesso a 10 ore dal mio brusco risveglio nn riesco a nn pensarci..

L’incubo si riassume così: Tiravo una monetina(testa o croce) per sapere se un evento ke mi turba(sia nel sogno ke nella vita reale) si sarebbe concluso bene..o mi avrebbe provocato tanto dolore…l’esito..ne testa..ne croce…ma…Bilancia(sulla moneta c’era una bilancia per pesare)..e una voce di sottofondo ke diceva: “Alla fine le nostre azioni verranno pesate su di essa”…e contemporaneamente una canzoncina malefica stile..Nightmare che diceva…”La Luna che sale fa male..male..male”.Al che sono balzato dal letto e riflettendo sul sogno mi sono preparato per andare all’università..scendo..salgo in macchina..esco fuori dal cancello..vado per kiudere il cancello e noto..ke con la mia macchina..proprio sull’uscio del cancello..ho skiacciato un uccellino appena nato caduto dal nido..ancora senza piume e con gli occhi chiusi..che quando ero andato ad aprire il cancello ancorà nn c’era(sintomo ke era appena caduto)…Non vi dico come ci sono rimasto male..io ke cerco di nn far male nemmeno ad una formica..l’aver ucciso un uccellino appena nato simbolo di purezza..Brrr..sto scioccato da stamane..

Ora mi domando..il sogno ke ho fatto è dovuto alla mia preoccupazione nella vita reale e di consuguenza il fatto dell’uccellino è puramente casuale(praticamente m’aggie fatt e film ncap)..o questi due episodi mi hanno voluto dare un segno e un avvertimento su ciò ke potrebbe capitare…?

Annunci

8 Responses to E’ La Vita a influire sui sogni o Viceversa?

  1. Chrono81 ha detto:

    Secondo me hai semplicemente fatto uso di sostanze stupefacenti tagliate male…parlerò personalmente con “Pepp o Taleban” affinchè ciò non si ripeta. 😉
    Scherzi a parte…appena posso girerò il tuo sogno allo psicologo del gruppo che purtroppo è ancora assente dal blog e che sicuramente ti dirà: “Questo sogno è sintomo di un’omosessualità latente…” 😀 .
    Per l’uccellino invece non ti prendere collera perchè tanto al 99% era già morto e al 100% sarebbe morto entro la giornata…

  2. RedegliSpocchi ha detto:

    Ma chi te li scrive i sogni, DARIO ARGENTO???? cmq l’uccellino probabilmente è morto perchè ha bevuto l’acqua della tua fontanella pensando fosse uliveto… e dato che tu non sei Del Piero e non parli con gli uccellini la cosa non finirà in TV 😀 . La luna che sale mi fa pensare alla luna piena: ma non è che sei diventato un licantropo????
    Ora, a parte tutte le scemità che ho detto, che sia la vita a dominare i tuoi sogni o questi a suggerirti come viverla nn lo so. Quello che so è che hai tanti amici che ti vogliono bene e che eclisserebbero la luna per farti tornare sempre e comunque il sorriso…

  3. tigerangel ha detto:

    Sigh Sigh!Sono Commosso…di questo nn avevo alcun dubbio Siete i migliori Patati ke un Patato potesse mai desiderare…il sorriso con voi nn viene mai meno..questo è certo..Grassie di esistere e di essere così Patatosamente Patati!Vi voglio un Pata Pata di bene!

  4. pisola ha detto:

    Secondo me i sogni sono influenzati dalla nostra vita e i nostri stati d’animo,ma allo stesso tempo noi c facciamo influenzare dai sogni….è un circolo vizioso!!!cmq nn ti preoccupare i brutti sogni li fanno tutti ma la vita è un’altra cosa nn sei solo e nn hai devi avere paura di sbagliare,nessuno nasce imparato e sbagliare t fa sempre crescere anke qnd sei un vecchiaccio di25anni!!!hihihihihihii!!!fai o bravo…ciaoooooooo!!!
    ps.tvb!

  5. lilu110 ha detto:

    Non preoccuparti spesso facciamo dei sogni strani, nella nostra mente associamo varie cose e poi ci succede di sognarle. La vita la costruisci tu giorno per giorno con tutte le persone al tuo fianco. Abbi sempre fede e speranza perchè alla fine tutto si aggiusta. Per qualsiasi cosa sai dove trovarmi. bacini patatini

  6. fratellicapone ha detto:

    Ops…Perdonami Tiger se dopo 3 anni solo ora ti rispondo a questo post ma, come tu ben sai, in galera non mi facevano usare internet. Quante cose sono cambiate nel mondo… solo il Presidente del Consiglio è sempre lo stesso! 🙂 🙂 🙂

    Per quanto riguarda il tuo caso, credo che il tuo sogno esprimeva un’impotenza paralizzante che avevi nei confronti della possibilità di cambiare il corso degli eventi. L’unica cosa da fare quando si capisce che nella vita non tutto si può gestire, è affidarsi alla sorte (il lancio della monetina). Tuttavia, anche agendo così, nel sogno è apparsa la Bilancia, ovvero il tuo Super-Io (introiezione del padre, secondo Freud), che ti ha rivelato una credenza molto errata e limitante: se la vita ti va bene è perché hai agito bene, se invece ti va male è perché hai agito male e quindi meriti una giusta punizione. Hai cominciato così a pensare di dover pagare con la sofferenza e il dolore il prezzo di qualche azione sbagliata compiuta in passato: è quello che presso gli orientali è detto Karma o giustizia divina (in realtà, se questa concezione fosse vera, non si spiegherebbe perché vedo intorno a me tanta gente cattiva che ha successo e tanta gente buona che cade in disgrazia). La paura che la tua vita prendesse una piega negativa è stata espressa dalla luna che cresceva sempre di più: il nostro satellite, infatti, nei sogni è simbolo dell’inconscio irrazionale. La logica è questa: se darò spazio alle mie pulsioni, alla mia vera natura, alla mia parte più creativa e femminile (la Luna), soffrirò perché devo invece essere efficiente, operoso e razionale (proprio come vuole la Bilancia-padre).

    Da questo scontro tra ragione e inconscio, tra archetipi materni e paterni, sei emerso svegliandoti perché ormai la tensione interna era diventata ingestibile.

    L’aspetto interessante è che al risveglio la realtà non ha fatto altro che confermare le credenze emerse nel sogno. Mi spiego: l’uccisione casuale del povero uccellino ha confermato forse in te l’idea che tu fossi cattivo, sporco e degno di una solenne punizione. Il tuo passerott-icidio, a mio avviso, è stato assolutamente una coincidenza, però, secondo altre correnti di pensiero, ciò può essere visto come la prova che i nostri pensieri influenzano i nostri stati d’animo, che questi ultimi influenzano a loro volta i nostri comportamenti e che, infine, i nostri comportamenti influenzano la realtà.

    Cioè, nel tuo caso:
    ansia e paura (stato d’animo)–> agitazione (comportamento)–> scarsa lucidità durante la guida (la realtà)–> passerotticidio.
    Il mondo è lo specchio dei nostri stati d’animo, dunque.

    Spero di esserti stato d’aiuto, anche se con qualche anno di ritardo… sorry…

  7. pisola ha detto:

    meglio tardi che mai insomma …. 😆
    ohi cmq non sono sicura di averci capito molto…ma credo che al più presto usufruirò della sapienza di caponemajor per i miei ingrippi mentali 😐 … 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: